Consenso all'uso dei cookie

Tu sei qui

#ISTRUZIONE

Federica

Ritengo essenziale puntare sul sistema educativo, modernizzandolo e portandolo al passo con i tempi. Sarebbe importante puntare non solo sulla formazione degli studenti, ma anche degli insegnanti, affinché siano in grado di insegnare alle nuove generazioni e parlare la loro stessa lingua. Sarebbe importante puntare sulle STEM e sull'internazionalizzazione del sistema d'istruzione, affinché studenti ed insegnanti possano usufruire appieno dei programmi Erasmus+ o altre opportunità messe in campo dall'Europa.

Alessandro

Vorrei che +Europa lavorasse per potenziare il sistema dell'istruzione secondaria e universitaria di massa, specie nel Mezzogiorno, con più abbondanti risorse, anche e soprattutto finanziarie, per arginare la dealfabetizzazione.

Sara

Tematiche importanti per l'italia sono un rinnovato sistema educativo, dagli asili nido ai licei, con docenti all'altezza del ruolo, aggiornati sulle ultime ricerche scientifiche in tema di educazione e valutati come manager aziendali; la sanita', per ospedali piu' forniti, puliti e accoglienti, dove l'enorme numero di medici esperti che abbiamo possa esprimere al meglio le proprie abilita' e potenzialita'; parita' di genere, promuovendo una maggiore cultura e consapevolezza circa le minori possibilta' che la societa' oggi offre alle donne, le maggiori difficolta' con cui queste devono lott

1000 italiani d’Europa a scuola

Proponiamo a 1000 italiani residenti in Europa di tornare nella scuola in cui hanno studiato a parlare di integrazione europea e della propria esperienza di vita e lavoro in Europa. Per condividere la storia dell’Europa, di cui i ragazzi hanno sete. 

Back to Erasmus: l’elogio della razionalità

Una proposta di iniziativa per +Europa, che punta a riportare studenti, personale scolastico, dottorandi e professionisti di ogni età che hanno in passato preso parte al programma Erasmus, tra i banchi delle scuole, delle università e delle aziende italiane che hanno offerto loro l’opportunità di partire.

Fabiola

Scuola ed istruzione. Una vera riforma della scuola che ripensi ai programmi, che valorizzi RICERCA e sperimentazione, un cammino graduale che riporti la scuola italiana ai primi posti in Europa, capace di valorizzare chi ci lavora e possa rimettere al centro l'alunno.un progetto a lungo termine che ripensi alla formazione iniziale e continua dei docenti, che riporti al centro la didattica e che apra ad una nuova stagione di investimenti sull'edilizia scolastica .

400 ASSUNZIONI NEI LICEI MUSICALI: UN FALSO PASSO AVANTI

Certamente i 400 nuovi posti di lavoro per i laureati dei Conservatori previsti nella Manovra sembrano una buona notizia, soprattutto nel quadro di un continuo disinvestimento nella cultura in generale e nell’ambito musicale nello specifico. Ma sono in realtà un tentativo tardivo di rimediare ad un errore del passato di cui già si stavano occupando i giudici.

Livia

Valorizzare il sistema scolastico perché sapere significa capire

Alberto

sinergia università, imprese enti locali per lo sviluppo

LA +GRANDE OPPORTUNITÀ È L'ISTRUZIONE

Che si tratti dei bambini che hanno appena iniziato la scuola, degli studenti universitari, dei lavoratori dipendenti o autonomi, degli imprenditori di prima o seconda generazione, di chi ha appena perso il proprio lavoro o fatica a trovarne uno, di chi è in pensione e vuole restare attivo nella società, di chi vive nei luoghi dove le cose succedono, di chi ogni giorno lavora perché l’innovazione sociale non lasci nessuno indietro.

Pagine

Il partito che vorresti

Raccogliamo le tue idee per costruire +Europa insieme 
Sostienici

Sondaggio

 
1 Pagina 1 2 Pagina 2 3 Pagina 3 4 Complete
1

Sei già iscritto a +Europa?

2

Qual è la tua motivazione a iscriverti a +Europa?

Attraverso quali canali (o persone) sei entrato in contatto con +Europa?

2

Perché stai pensando di iscriverti a +Europa?